Giovanna Giorgianni

giorgianniParliamoci chiaro. La Giorgianni esiste nel mondo del triathlon solo perché la Polizzi (stanca di arrivare dietro nelle mezze maratone) ha deciso di volerla umiliare. Giovanna ha delle caratteristiche particolari come triathleta. Pisciabbroru nel nuoto, Cagnaccio in bici e rullo compressore di corsa.

Il suo obiettivo è sempre e solo lo stesso. Andare a prendere Valentina e passarla al doppio della velocità. Per questo ha sacrificato tutto! Lavoro, figli e anche il povero Ignazio (altra vittima sacrificale sull’altare della triplice). Il marito per l’occasione ha deciso di creare un nuovo partito politico che alle prossime elezioni punta dritto ad un seggio in parlamento. Il nome del nuovo soggetto è “Ci piacevano chiattone”. Segretario è il comandantissimo Gabriele Di Vico ormai sempre più alle prese con pannolini, pappe e cucine da far risplendere.

Trascinatrice del gruppo delle IronChicks è da sempre spina nel fianco di chi voglia cucinare una semplice “PASTACCASASSA”. Dice di avere intolleranze a qualunque tipo di cibo ma in realtà tutti sanno che lo dice solo per il piacere di camurriare chi la invita. Insomma un bell’acquisto per la Multisport. Ha da poco intrapreso la carriera di allenatrice delle donne ma quello che le riesce meglio è convincerle ad andare a prendere una birra insieme.

 

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)